www.EMANUELE GARAU.it VIDEO ARDIA SEDILESA - 2013 Trasmissione TV - Sardegna Canta in tour da Costa Rei - Videolina, 19 agosto 2013 Brano tradizionale, testo di Montanaru chitarra Valentino Serra - percussioni Roberto Atzori - launeddas Massimo Congiu - organetto Efisio Puddu - fisarmonica Antonello Carta Si ringrazia Videolina, Sardegna Canta e Ottavio Nieddu

Curren s’Ardia! Caddos gagliardos

E cavalleris lean sa calada

A tottu cursa e a briglia abbandonada

Pesande gloriosos istendardos

Faghen provas terribiles d’azzardos

Po cudda antiga fide eredidada

A Santu Antine es cunsagrada

Dae sos generosos coros sardos

 

E benin da ogna idda ’e Sardigna

A bie’ s’Ardia, a bie’ s’ispettaculu

E benin da ogna idda ’e Sardigna

Po custa antiga moda sedilesa

E sa idda de Sedilo benigna

Fiera rinnova su miraculu

In custa festa ’e forza e de bellesa

 

Corrono l’Ardia! Cavalli gagliardi

E i cavalieri imboccano la discesa

A tutta corsa, a briglia abbandonata

Sollevando gloriosi stendardi.

Eseguono prove terribili d’azzardi

Per quell’antica fede ereditata

Da San Costantino è consacrata

Dai generosi cuori sardi.

 

E vengono da ogni paese della Sardegna

Per vedere l’Ardia, per vedere lo spettacolo

E vengono da ogni paese della Sardegna

Per questa antica tradizione sedilese

E il paese di Sedilo benevolo

Fiero rinnova il miracolo

In questa festa di forza e bellezza