www.EMANUELE GARAU.it VIDEO CORSICANA - 2004  Trasmissione TV "Buonasera Sardegna" Sardegna 1, 13 marzo 2004 Brano tradizionale adattamento del testo di Emanuele Garau Introduzione di Isella Orchis tratta da "Marianna Sirca" di Grazia Deledda I musicisti presenti in questo video non gradiscono essere menzionati Si ringrazia Sardegna 1, Giuliano Marongiu

Cantu tristi è lu me' cori

lu mancammi me' maritu

pa' li falsi traditori

tre anni l'hagghju banditu

girendi pa li muntagni

cu li so' falsi cumpagni

 

Antoneddu, me' Antoneddu

tuttu lu mundu si lagna

ti ulia meddu moltu

chi banditu illa muntagna

 

Cara mamma, mamma mea

no vi lu piddeti a cori

si stocu pa li muntagni

no stocu pa disonori

 

No l'asculti, no l'intendi

chista boci di dulori

beni, chi m'è manchendi

beni amori, 'ita e cori.

Quanto è triste il mio cuore

manca mio marito

per colpa dei fasi e dei traditori

da tre anni è bandito

gira per le montagne

coi suoi falsi compagni

 

Antoneddu, mio Antoneddu

tutto il mondo si lamenta

ti vorrei, meglio morto

che bandito per le montagne

 

Cara mamma, mamma mia

non lo prendiate a cuore

se sto per le montagne

non è per disonore

 

Non l'ascolti, non la senti

questa voce di dolore

vieni, che mi sta mancando

bene, amore, vita e cuore .