www.EMANUELE GARAU.it COLLABORATORI
Massimo Congiu Architetto, fotografo, grafico, video operatore e musicista inizia a studiare le Launeddas all’età di dodici anni perché incantato dalla magia del suono dello strumento fatto di tre semplici canne. Allievo del maestro Carlo Mariani inizia a proporsi in veste di solista in numerose feste isolane proponendo le note suonate per Launeddas di scuola Burranca. Tra le numerose esperienze artistiche si ricordano le diverse partecipazioni al festival jazz di Sant’Anna Arresi con l’orchestra «Le Lunghe Canne», nelle quali ha avuto occasione di suonare con Trilok Gurtu, Marc Ribot e Pat Metheny. Dal 2001 collabora stabilmente con Emanuele Garau.