www.EMANUELE GARAU.it VIDEO MUZERE MIA e NARALI BELLA - 2014 Trasmissione TV special Festa Sant'Efisio 2014 - Videolina 1 maggio 2014 chitarra Valentino Serra - percussioni Roberto Atzori - launeddas Massimo Congiu organetto Efisio Puddu - fisarmonica Antonello Carta Si ringrazia Il Comune di Cagliari, Videolina e Ottavio Nieddu

 

Muzere mia pomposa e galana

Est’accisada che maiu fioridu

Iscur’a mie cando so’ sididu

A conca bascia mi c’and’a funtana

Muzere mia mi faghe’ su lettu

Sa parte sua assettiad’e derettu

Sa parte mia tottu mal’atrossadu

Ahi itte muzere chi happ’agattadu

 

Muzere mia faghe’ maccarrones

Nde faghe tres paren’ischidones

Nde rued’unu e bocchi’ su catteddu

Muzere mia no giughe’ chelbeddu

Muzere mia cando coghe’ succu

Issa lu cundi cun loroddu e muccu

A mie mi nara chi es casu rattadu

Itte muzere chi happ’agattadu

 

Muzere mia cando coghe’ petta

Issa si maniga’ sa pulpa netta

A mie mi lassa’ s’ossu rosigadu

Ahi itte muzere chi happ’agattadu

Muzere mia si compora’ binu

Si che nde buffa’ su mesu in caminu

A mie mi nara’ “es male mesuradu”

Ahi itte muzere chi happ’agattadu

 

Muzere mia si c’andad’a missa

Pro adorare a Santu Pantaleo

Issa li prega’ chi mi morza’ deo

Ma deo li prego chi si morzad’issa

 

Narali bella a sa columba mia

Narali bella ca si no si mori’

Narali bella mancari no sia’

Narali bella a sa columba mia

 

E primmu coro andaidi e coro enia’

Como m'attopad’e no mi faedda’

Dae cando immannittada es sa pisedda

No m’had’usadu pius cortesia

 

Bella mia no b'ìandes a messare

ca su sole ti lea sa bellesa

ca si ti essi calchi minittesa

ca ses niedda no t'had'a leare

 

Sas baianas de Modolo azis bidu

Andende a linna a Sa Rocca Niedda

Dae su caddu nd’ha ruttu una pisedda

Ancas in altu e a cuccuru ficchidu

 

Bella nachi la cheres e ricca

Male però andada t’es s’idea

Ca sas riccas sunu tottu feas

Bellas sun solu cuddas poberittas

 

Mia moglie superba e bellissima

È incantevole come un maggio fiorito

Poveretto me, quando sono assetato

A testa bassa devo andare alla fontana

Mia moglie quando rifà il letto

La parte sua è sistemata e liscia

La parte mia rimane disfatta

Che razza di moglie ho trovato!

 

Mia moglie fa i maccheroni

Ne fa tre che sembrano spiedi

Ne cade uno e uccide il cagnetto

Mia moglie non ha cervello

Mia moglie quando cucina la fregola

La condisce con muco e moccio

A me dice che è formaggio grattugiato

Che razza di moglie ho trovato!

 

Mia moglie quando cucina la carne

Si mangia tutta la polpa

A me lascia gli ossi da rosicchiare

Che razza di moglie ho trovato!

Mia moglie quando compra il vino

La metà se lo beve per strada

A me dice “è mal misurato”

Che razza di moglie ho trovato!

 

Mia moglie se ne va a messa

Per pregare San Pantaleo

Lei prega che muoia io

E io prego che muoia lei

 

Dille che è bella alla colomba mia

Dille che è bella perché sennò muore

Dille che è bella anche se non lo è

Dille che è bella alla colomba mia

 

Prima “cuore” andava e “cuore” veniva

Ora m’incontra e non mi parla

Da quando è cresciuta la ragazzina

Non mi ha usato più cortesia

 

Bella mia non andare a mietere

perché il sole ti toglie la bellezza

se ti capiterà qualche occasione

se sei abbronzata non ti vorrà

 

Le ragazze di Modolo avete visto

Andare a legna a Sa Rocca Niedda

Dal cavallo è caduta una ragazzina

Con le gambe all’aria e la testa in giù

 

Bella, dice che la vuoi, e anche ricca

Male però ti va l’idea

Le ricche sono tutte brutte

Le belle sono solo le poverelle